• Type:
  • Genre:
  • Duration:
  • Average Rating:
  • Intervista a Francesco Attesti, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Cortona

    Per la rubrica Che fare? Francesco Attesti, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Cortona e pianista internazionale, ci regala uno sguardo di prospettiva sulla vita culturale di questa bellissima città toscana che ha reagito con prontezza alla crisi e si sta preparando al futuro con progetti ambiziosi su arte e musica.

    Guarda ora
  • Sergio Fioravanti racconta l’esperienza della Fondazione RavennAntica

    Sergio Fioravanti, Direttore della Fondazione RavennAntica sin dalla sua costituzione nel 2002, racconta la situazione della Fondazione ravennate che attualmente gestisce dodici importanti siti museali in Emilia-Romagna curandone attività, didattica, eventi e servizi aggiuntivi, e un Laboratorio per il Restauro del Mosaico di rilievo internazionale.

    Guarda ora
  • Inaugurazione dell’opera Light Mood di Vittorio Corsini

    Il Sindaco di Livorno, Luca Salvetti, l’Assessore alla Cultura del Comune di Livorno, Simone Lenzi e la curatrice Alessandra Poggianti presentano l’installazione che resterà esposta fino alla riapertura dei Musei. L’opera rileva gli stati d’animo espressi dagli italiani su Twitter e li traduce in emozioni attraverso il colore. Una luce accesa aspettando il ritorno alla “normalità” della cultura.

    Guarda ora
  • Mino Trafeli, complessità di un artista del Novecento

    Dall’Impossibilità della pittura, a ritroso fino alle opere degli anni Cinquanta, e poi avanti, verso il video e il teatro, Mino Trafeli, presente con due opere al Museo della Città di Livorno, incarna la complessità dell’artista del Novecento.

    Guarda ora
  • Alle radici delle contemporaneo: il Museo Progressivo di Villa Maria

    Il Museo Progressivo d’Arte Contemporanea città di Livorno è stato il primo museo d’arte contemporanea inaugurato in Italia. Aprì nel 1974 a Villa Maria, una delle attuali sedi della Biblioteca Labronica, specializzata in arti e spettacolo, ristrutturata e adattata secondo un progetto dell’architetto Renzo Barbieri.

    Guarda ora
Scroll to top